Comune di Mezzane di Sotto

Vademecum candidati AMMINISTRATIVE

ELEZIONI DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE 

Queste istruzioni hanno lo scopo di fornire a tutti coloro che volessero partecipare alla competizione elettorale, per la elezione alla carica di Sindaco e di Consigliere Comunale, una opportuna guida nel compimento delle operazioni relative alla presentazione delle candidature.A tal fine si rammenta che il decreto legislativo 12 aprile 1996, n. 197, ha recepito la direttiva comunitaria che prevede l’attribuzione dell’elettorato attivo e passivo, alle elezioni comunali e circoscrizionali, ai cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia, equiparandoli, per tale verso, ed a tutti gli effetti, ai cittadini italiani.
La legge 23 novembre 2012, n. 215 ha previsto la promozione della parità di genere nell’accesso delle cariche elettive dei comuni, in misura proporzionale al loro numero di abitanti.

L’adempimento non è obbligatorio nei comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti. La dichiarazione di accettazione della candidatura da parte di ogni candidato alla carica di sindaco o di consigliere comunale deve contenere anche la dichiarazione sostitutiva nella quale si attesta che il candidato medesimo non si trova in alcuna delle cause di incandidabilità previste dalla legge (artt. 10 e 11 del d.lgs. 30 dicembre 2012, n. 235).

La firma di accettazione della candidatura e le firme dei sottoscrittori delle liste devono essere autenticate da: notaio, giudice di pace, cancellieri e collaboratori delle cancellerie delle corti d’appello, dei tribunali e delle sezioni distaccate dei Tribunali, segretari delle procure della Repubblica, presidente della provincia, sindaco, assessore comunale e provinciale, presidente del consiglio comunale e provinciale, presidente e vice presidente del consiglio circoscrizionale, segretario comunale e provinciale, funzionario incaricato dal sindaco e dal presidente della provincia, consiglieri comunali e provinciali che comunichino la propria disponibilità rispettivamente al sindaco ed al presidente della provincia.

Principali riferimenti normativi: D.P.R. 16 maggio 1960, n. 570;  Legge 21 marzo 1990, n. 53; Legge 25 marzo 1993, n. 81; D.P.R. 28 aprile 1993, n. 132; D.Lgs. 12 aprile 1996, n. 197; Legge 30 aprile 1999, n. 120; D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267; Legge 23 novembre 2012, n. 215; D.Lgs. 31 dicembre 2012, n. 235.

Numero consiglieri assegnati al Comune di Mezzane di sotto (abitanti da 2.001 a 3.000): 10
 

Per la guida puntuale sugli adempimenti scarica il Manuale di istruzioni per la presentazione e l'ammissione delle candidature (Guida a cura del Ministero dell'Interno)  http://www.villacinzia.trentino.it/images/Flag_Italy.jpg